Chi Siamo

In breve la nostra storia

Non è facile fare una presentazione di chi siamo e cosa facciamo, dovendo inoltrare queste informazioni a persone che rappresentano ciò che siamo e quello che facciamo.
Innanzitutto siamo una associazione professionale di categoria che aderisce alla Federazione Italiana Cuochi che conta circa 20.000 soci in tutta Italia e ben 17 Delegazioni Estere (l’ultima recentissima nei Paesi Bassi), con 20 Unioni Regionali e oltre 120 Associazioni Provinciali.
La finalità di base della Federazione è quella di unire in forma associativa tutti i cuochi italiani a partire dagli stellati per passare a rappresentare tutti gli operatori cuochi nei vari settori della ristorazione italiana e, non da ultimi, tutti gli allievi studenti che frequentano gli Istituti Alberghieri Italiani.
Per poter svolgere questa mission, la Federazione ha una struttura capillare che, attraverso le Unioni Regionali e le Associazioni Provinciali riesce ad essere presente su tutto il territorio nazionale, svolgendo un ruolo di indirizzo e gestione delle varie attività di cui si fanno promotori i rappresentanti locali.
È questo un ruolo fondamentale e, allo stesso tempo, complesso, per cui abbisogna di una struttura operativa di livello aziendale, cosa che giornalmente un efficiente e professionale staff di segreteria esplica nella sede centrale in quel di Roma, avvalendosi anche di professionisti esterni sia per la consulenza fiscale-tributaria che per l’attività di marketing.

Questa funzione da qualche anno è svolta da una Società Uninominale della FIC, più precisamente da FIC PROMOTION, che oltre ad editare la nostra rivista “IL CUOCO” ha la gestione di tutto il comparto commerciale e l’organizzazione della Nazionale Italiana Cuochi.
La nostra Associazione Provinciale aderisce all’URCC-UNIONE REGIONALI CUOCHI CALABRIA-, che è composta dalle Province di Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio Calabria e San Giovanni in Fiore, rappresentando, quest’ultima, un’eccezione nel panorama nazionale non coincidendo il capoluogo di provincia ma avendo avuto riconosciuto da sempre il primato di essere stata la prima Associazione della provincia di Cosenza. L’Unione regionale ha autonomia operativa e condivide, attraverso le proprie rappresentanze riferite a tutti i territori provinciali regionali, tutte le attività poste in essere dalle Associazioni e finalizzate alla valorizzazione della tradizione gastronomica dei territori di pertinenza. E’ un ruolo questo che viene svolto da tempo con competenza, dedizione e lungimiranza, tanto che nella primavera dello scorso anno ha avuto il riconoscimento di “AMBASCIATORI DELLA DIETA MEDITERRANEA NEL MONDO”, a dimostrazione del ruolo operativo che la stessa svolge giornalmente.

APCC

Associazione Provinciale Cuochi Cosenza
Sempre Presenti sul Nostro Territorio

La nostra Associazione, infine, essendo rappresentativa di un vasto territorio, qual è quello della Provincia di Cosenza, è suddivisa in Delegazioni: Cosenza, Castrovillari Pollino, Alto Jonio, Riviera dei Cedri e Paola. Il Consiglio Direttivo è composto da: LINK ORGANIGRAMMA A questa Dirigenza è affidato il compito, in primis, di svolgere attività di reclutamento dei cuochi e degli allievi delle scuole alberghiere, perciò che si organizzano incontri periodici nelle scuole per presentare l’organizzazione provinciale e nazionale. Altre attività in essere presso le strutture scolastiche sono i corsi professionali che periodicamente sono svolti da soci qualificati, e che trattano i temi più svariati, ma tutti attinenti ad una crescita professionale adeguata ai tempi moderni e rivolta, esclusivamente, ai giovani allievi. Le attività dell’Associazione sono, essenzialmente, finalizzate alla valorizzazione e promozione dei prodotti tipici locali, parallelamente alla crescita professionale dei propri iscritti; per questo vengono organizzati anche corsi rivolti ai professionisti. La crescita dell’APCC ha determinato, nel tempo, un vivo interesse da parte degli Enti preposti alla gestione della cosa pubblica, tanto che, in più occasioni e, ormai, con frequenza annuale, siamo chiamati a rappresentare fuori Regione le eccellenze del territorio cosentino, tramite la CCIAA di Cosenza.

yellow-triangel sky-triangel